Il peso dei partiti nel Barometro Politico Demopolis

Il Movimento 5 Stelle e il Partito Democratico, nonostante una lieve flessione, si confermano le principali forze politiche del Paese. Se si votasse oggi per Camera, il M5S avrebbe il 27%, superando di quasi un punto il partito di Renzi, attestato al 26,2%. Sono i dati rilevati dal Barometro Politico dell’Istituto Demopolis, diretto da Pietro Vento.

Chi siamo: profilo dell’Istituto Demopolis

Il metodo di lavoro di Demòpolis, Istituto Nazionale di Ricerche diretto da Pietro Vento: clienti e prodotti, ambiti di analisi e di indagine, attività di consulenza e comunicazione strategica.

The Power to Know and Act on What Italians are Thinking, Doing and Feeling

Demopolis: come cambia il consenso ai partiti

Se si votasse oggi per la Camera, il M5S otterrebbe il 28%, superando di un punto e mezzo il partito di Renzi, attestato al 26,5%. La Lega avrebbe il 13,7%, di fatto affiancata da Forza Italia al 13,5%. Sono i dati del Barometro Politico dell’Istituto Demopolis, che ha verificato gli effetti delle Amministrative sul consenso alle Politiche.

Amministrative: la scelta dei candidati ha prevalso sull’appartenenza di partito

L’analisi post elettorale dell’Istituto Demopolis conferma il rafforzamento di una tendenza che appare netta: ad incidere maggiormente sul voto degli elettori, l’11 ed il 25 giugno, è stata soprattutto, per il 64%, la scelta del candidato Sindaco (o consigliere); soltanto il 36% ha votato in base alla propria appartenenza di partito.

Barometro Politico dell’Istituto Demopolis: nessuna maggioranza se si votasse oggi

Il Movimento 5 Stelle è oggi primo partito nel Paese, in vantaggio di circa 3 punti sul Partito Democratico; in leggera crescita l’area di Centro Destra. Con la legge elettorale in vigore, secondo la proiezione dell’Istituto Demopolis, nessuno schieramento raggiungerebbe alla Camera la maggioranza di 316 seggi necessaria per dar vita ad un Governo.

Demopolis: le differenze territoriali nelle scelte di voto degli italiani

La mappa del voto al primo turno delle Presidenziali francesi ha evidenziato nette differenze geografiche e sociali nelle scelte di voto. È un fenomeno che appare sempre più rilevante anche nel nostro Paese: a colpire, nei dati del Barometro Politico Demopolis, è il differente peso dei primi due partiti, M5S e PD, nelle macro-aree del Paese.

Demopolis: il peso dei partiti in Toscana

Se si votasse oggi in Toscana per le Politiche, il PD sarebbe primo partito con il 40% dei consensi. M5S al 23%, Lega al 10%, MDP all’8,5%. Cresce la disaffezione dei cittadini verso i partiti ed il Parlamento.